Già 230.000 profughi ucraini in Moldavia

Già 230.000 profughi ucraini in Moldavia. L'appello della premier moldava Natalia Gavrilita per una soluzione negoziale del conflitto

Redazione

6 mar 2022

"Condanniamo fermamente questo attacco militare all'Ucraina. E abbiamo chiesto la pace fin dall'inizio della guerra. Stiamo assistendo a una straordinaria crisi umanitaria. 230.000 persone hanno già attraversato il confine dall'Ucraina. Circa 120.000 hanno scelto di rimanere. Almeno tre quarti dei rifugiati che arrivano sono delle famiglie". Lo ha dichiarato il primo ministro della Moldavia, Natalia Gavrilita, alla CNN, proseguendo: "La Moldavia è uno stato neutrale. La sua neutralità militare è sancita dalla Costituzione e ci aspettiamo che tutti rispettino questo status". Questo conflitto, sottolinea la premier moldava, "non sta colpendo solo l'Ucraina e i paesi vicini, ma il mondo intero. Chiediamo sforzi diplomatici per trovare una soluzione al conflitto".